• Lun. Giu 24th, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

In mostra a Villa Remmert le opere degli studenti di Punto Arte Ciriè

DiElena.Caligiuri

Mag 20, 2024

CIRIE’ – Doppio appuntamento per il Punto Arte Ciriè. Il 24/25/26 maggio con “Luce Creativa” e l’8 e il 9 giugno si potranno ammirare le opere degli studenti a Villa Remmert, in via Antonio Rosmini 3 a Cirié, dalle 10 alle 19 con ingresso gratuito.

A seguire e a sviluppare fantasia e talento degli studenti, le insegnanti Giorgia Bonavita e Paola Cotugno. Un’amicizia la loro che le ha unite anche professionalmente. Dopo anni di corsi itineranti, laboratori in Italia e all’estero, l’esigenza delle due giovani artiste di costruire una realtà artistica vicina a casa, si fa urgente. Giorgia Bonavita si diploma in Pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Torino nel 2012 e inizia a creare corsi di tecniche pittoriche per adulti sin dal 2010, iniziando questo percorso con dedizione e studio continuo.
La sua passione primaria è la pittura, che impara grazie al Professor Rizzi ed alla Professoressa Zunino, cominciando con le tecniche più classiche del colore ad olio, sperimentando poi sempre nuove tecniche nel corso degli anni.
La sua pittura attuale completamente al di fuori degli schemi classici, ama il paesaggio, soprattutto quello boschivo e montano, reinterpretandolo attraverso una chiave dai colori gotici e oscuri.
Anche le tecniche dell’acquerello la affascinano e sono tema dei suoi più recenti approfondimenti.
Negli anni ha esposto a Cirié, sua città natale, a Torino e a Parigi, in diverse mostre collettive e personali.

I corsi per ragazzi, invece, sono tenuti da Paola Cotugno. Artista autodidatta, ha lavorato nella post- produzione video televisiva e frequentato diversi corsi d’arte, sia a Torino che a Parigi, nel 2016 è stata selezionata per BolognaRagazzi Award al Bologna chidren’s Book Fair.
È arteterapeuta, specializzata in contesti infantili e di disabilità. Dopo aver diretto la scuola di formazione per adulti ARTEDO a Torino, nel 2019 ha deciso di aprire il proprio studio di arte, insieme alla collega Giorgia Bonavita.

L’idea è quella di creare un luogo dove far riposare la mente delle persone ma anche dove indirizzare i talenti creativi di tutti coloro che desiderano mettersi alla prova oppure riscoprire quella vena artistica che ancora arde nel cuore.

Punto Arte prende vita a novembre 2019 e si evolve giorno per giorno, grazie a tutti i suoi studenti. È proprio il loro impegno e la loro costanza che porta Paola e Giorgia a cercare una location esclusiva per esporre i loro lavori, frutto di impegno e passione. E la scelta è caduta proprio sulla straordinaria Villa Remmert, col suo parco e le magnifiche vetrate dal sapore liberty.