• Mer. Lug 24th, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

BottomUp, evento conclusivo, la restituzione il 28 e 29 giugno con l’associazione Al Cicapui

DiElena.Caligiuri

Giu 20, 2024

GROSCAVALLO – Nel weekend del 28 – 29 giugno il presidio “Beppe Ferrando” si aprirà al pubblico per festeggiare la conclusione del progetto BottomUp Edizione 2022 e per illustrare ai presenti quali strade future “Eco-Scienza” percorrerà.
L’Associazione Al Cicapui in co-progettazione con l’arch. Grazia Carioscia e l’arch. Valeria Federighi hanno organizzato una serie di eventi volti alla consegna dei rewards per ricompensare i sostenitori della campagna di crowdfunding ed al contempo per far conoscere lo Spazio e le opportunità di fruizione dello stesso.
Il reward “Cintura nera: Maestro d’ascia” sarà tenuto dal docente Walter Patella.
Il programma si arricchisce dunque di attività gratuite, di cui è obbligatoria la prenotazione, quali “Tendata”, “Aperibosco” e “Storytelling notturno”, per info e prenotazioni scrivere a chiara@alcicapui.it
Il momento di restituzione e condivisione sarà sabato sera dalle ore 21:00 durante il workshop “Storytelling Notturno” alla presenza dello scrittore locale E.C. Bröwa.
Seguirà un confronto partecipato tra l’Autore ed il Pubblico presente: chiacchiere conviviali accompagnate da un te stellare e biscotti al chiaror di luna.
<<Si ringrazia per il loro fondamentale sostegno la Fondazione Compagnia di Sanpaolo e la Fondazione per l’Architettura di Torino.

Area-progetto-bottom-UP-2-.pdf.jpg

L’IDEA

Bottom Up! Spazi e contesti è un processo sperimentale di coinvolgimento dei cittadini in azioni di trasformazione urbana. La presente call è esplicitamente dedicata alle 80 realtà piemontesi e valdostane selezionate attraverso il bando SPACE. SPazi di PArtecipazione al CEntro della Fondazione Compagnia di San Paolo.
Si tratta di Nuovi Presidi Culturali, Centri Culturali Indipendenti e Centri di aggregazione Civica animati da gruppi di cittadini, scuole, artisti e collettivi, comitati e associazioni, imprese, progettisti, a cui si affiancano in aggiunta 23 spazi che condividono con i Centri SPACE la stessa comunità di pratica.
Attraverso questa call, Bottom Up! ha selezionato concrete possibilità di trasformazione degli spazi aperti di pertinenza ai Centri nell’area metropolitana di Torino e sul territorio di Piemonte e Valle d’Aosta, avviando un percorso di crowdfunding e le ha accompagnate alla realizzazione.
Tra le 8 proposte più interessanti è stata selezionata l’ “Area Beppe Ferrando” sita nel Comune di Groscavallo grazie alla candidatura dell’Associazione Al Cicapui
Ad ottobre e novembre 2022 si è attuato il processo di crowdfunding verso il raggiungimento del goal economico. Il collettivo di architette “Città Morbida” formato dall’Arch. Grazia Carioscia e dall’Arch. Valeria Federighi ha affiancato in tutto questo periodo il gruppo proponente selezionato: a loro è stata affidata l’interpretazione progettuale, sino alla fase esecutiva di ogni singola proposizione.

OGGETTO E SCOPO DEL BANDO

L’edizione 2022 del festival Bottom Up! ha cercato idee per trasformare piccole porzioni di territorio: interventi che hanno come obbiettivo, a partire dall’interpretazione percettiva dei contesti, il potenziamento delle attività collettive.
La proposta racconta delle tradizioni del luogo e descrive un’ipotesi di trasformazione con l’obiettivo di dare riverbero sul contesto di riferimento e di attivare un impatto positivo sulla vita della comunità che la abita e frequenta i luoghi.