• Sab. Mag 21st, 2022

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Dal Col del Lys al colle della Portia illuminati dal chiarore delle Stelle. Con Montagna per Tutti le giornate, ricche di emozioni, si vivono all’aperto

DiElena.Caligiuri

Gen 31, 2022

RUBIANA-VIù – Un fine settimana dalle grandi emozioni per tutti coloro che hanno preso parte a Montagna per Tutti. Tre appuntamenti che hanno saputo coniugare natura, sport, tradizione gusto e voglia di vivere il territorio.

Il chiarore delle stelle e un piccolo faro hanno dato il via alla camminata notturna al Col del Lys di “Montagna per Tutti”. Una trentina di partecipanti hanno percorso i sentieri, sabato 29 gennaio, fino al colle della Portia, dove gli organizzatori hanno offerto un caldo e gradito ristoro mentre ammiravano la vista grandiosa sulla pianura torinese.
«Una serata suggestiva e ricca di emozioni, dove tutto si è svolto in sicurezza e allegria – ha commentato Alberto Capellaro, consigliere con delega al Turismo del Comune di Rubiana – I partecipanti erano molto soddisfatti, alcuni poi hanno deciso di fermarsi a cena nelle strutture locali».

Domenica 30 passeggiata diurna al rifugio San Vito

E la mattina successiva tutti nuovamente in pista per la camminata diurna con destinazione il rifugio San Vito. Presente all’iniziativa anche il Kom Valli di Lanzo e le sue proposte di tour in e-bike.
«Quest’anno – continua Alberto Capellaro – considerando le difficoltà dovute al momento, non si sono potuti raggiungere i numeri delle scorse edizioni, ma proprio in questi momenti è importante dare un segnale di continuità. Vivere queste emozioni all’aria aperta non può che contribuire a renderci più felici e consapevoli delle bellezze del nostro territorio.
Vorrei però cogliere l’occasione per ringraziare tutte le associazioni che contribuiscono al successo di questi appuntamenti. Senza di loro non si riuscirebbe ad organizzare nulla. I volontari sono la vera forza di queste giornate».